SORELLANZA OMBRA

+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++
Giocatore: Karl Franz
Codex: Guardia Imperiale Corrotta - Marchio di Tzeentch -
Punti Veterano: 0
+++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Settore Strategico di stanziamento: Settore 1: KJOLDAR
Comandante in capo: Giles Zerg
Grado: Bashar


VITTORIE TOTALI: 0 - PAREGGI: 1 - SCONFITTE: 0

Il mentat Bashar Giles Zerg (usa le regole del Colonnello “Iron Hand” Straken) e il suo secondo, il Burseg Kurtz Malig (usa le regole della Squadra Comando Compagnia) furono convocati per l’occasione innanzi al Consiglio della Sorellanza Ombra presso il pianeta Wallax XI, sede della Casa Capiitolare. Ciascuna delle dodici Reverende Madri della Sorellanza occupava uno scranno inserito in una nicchia oscura ad angolo acuto incassata nella parete, e tanto la scarsa illuminazione a globi, quanto le tuniche nere che quelle terribili donne dai misteriosi poteri psionici indossavano impedivano di scorgerne il volto. Non era tuttavia la prima volta che Zerg e Malig erano presenti innanzi al Consiglio come pari, e ciò accadeva tutte le volte in cui alle decisioni doveva seguire l’adozione di una qualche risoluta misura di carattere militare. La Suprema Reverenda Madre Zatara, il cui trono in posizione più elevata dominava la Sala, prese la parola e diede l’atteso annunzio:
Questo Consiglio ha deciso che per l’espansione del nostro Ordine dovremo fondare una nuova Rocca sul pianeta Faaris IV e che incaricata di questa fondazione sarà la Reverenda Madre Darwin Odreides, che sarà accompagnata da un seguito di dieci novizie. In seguito, si occuperà di reclutare ed addestrare nuovi elementi sul posto e di convertire in massa gli eretici che infestano il pianeta agli insegnamenti religiosi che la missionaria protectiva avrà ritenuto più adatti ai nostri scopi.-
La Reverenda Madre Darwin Odreides (usa le regole del Primaris Psyker) si alzò dal proprio scranno con un’espressione compiaciuta e fece cenno di entrare alle dieci novizie assegnate alla fondazione della nuova Rocca (usano le regole della Psyker Battle Squad). Finalmente il suo più grande desiderio da quando era divenuta Reverenda Madre si sarebbe realizzato: sarebbe stata al comando di una Rocca!
Tuttavia, - continuò Zatara - visto che l’impresa si annuncia tutt’altro che pacifica, considerato che l’intero pianeta è in stato di guerra, la fondazione della nuova Rocca sarà sostenuta da una spedizione militare, comandata dal nostro Bashar qui presente. A proposito, Bashar, è pronto il reggimento che condurrete con voi su Faaris IV?
Certamente, Reverenda Madre.- Fu la pronta risposta di Zerg - L’addestramento intensivo a temperatura polare è terminato in modo più che soddisfacente ed ora i reparti si stanno imbarcando con i loro comandanti sulla non-nave. Potete guardare voi stessa!-
Zatara si affacciò alla feritoia nelle spesse mura alla sinistra del suo trono e quello che vide le piacque: sotto la guida solerte dei loro Levenbrech (usano le regole Squadra Comando Plotone), centinaia di soldati con le uniformi blu della Sorellanza, armati di fucili laser e completamente equipaggiati per una campagna in ambienti ostili, si stavano imbarcando. Poco più avanti, nei ripostigli della stiva, spinti da solerti inservienti, venivano issati a bordo dei grossi cannoni laser con le loro celle energetiche, oltre a lanciamissili, lanciafiamme ed un grande assortimento di altre armi pesanti e speciali. Dietro a tutti, si imbarcava lo squadrone di cavalleria del Levenbrech Clairby (usa le regole di Moghul Kamir), i cui robusti animali avrebbero occupato un’intera sezione della stiva di carico. Zerg, da fine stratega, comprendeva che i cavalli occupavano spazio prezioso, ma nell’impossibilità di trasportare sulla non-nave dei mezzi corazzati, nelle giuste circostanze, gli uomini di Clairby gli sarebbero stati molto utili.
Il settore di Faaaris IV che abbiamo prescelto per la fondazione della Rocca, su consiglio del nostro Bashar, che ha analizzato a fondo con le sue capacità mentat i dati sulle attività militari in corso sul pianeta, è quello di Kjoldar, ove i rischi, pur considerando le avversità del clima, possono definirsi contenuti. –
Contenuti… in quali termini?- Chiese la Reverenda Madre Odreides.
Il rischio maggiore sembra essere rappresentato da possibili incursioni di elementi della razza 8732 dal confinante settore di Diemeter, anche se non si può del tutto escludere un tentativo di riconquista da parte della razza 4562, che ha occupato per un certo tempo Kjoldar, anche se al momento quei perversi alieni sembrerebbero avercela con i seguaci del Falso Imperatore e per ben altri obiettivi…-
Non temete, Reverenda Madre- Fu la replica di Zerg – Se si faranno vivi gli uni o gli altri, avranno il fatto loro e la nuova Rocca sarà ben presto consolidata e in grado di operare al massimo grado di efficienza-.

1 commento:

Blogger ha detto...

New Diet Taps into Pioneering Idea to Help Dieters LOSE 20 Pounds within Just 21 Days!